Quantcast
Al san martino

Morto il giardiniere colpito da un albero ad Arenzano

Era ricoverato da ieri in condizioni disperate

pronto soccorso san martino

Genova. È stato dichiarato morto intorno alle 20 nella sala di rianimazione dell’ospedale San Martino, il 27enne Kurt Nezha, il giovane giardiniere di origine albanese colpito ieri da un tronco d’ albero mentre lavorava insieme con un connazionale in un giardino di Arenzano.

La morte cerebrale del giovane è stata diagnosticata in serata perché le sue condizioni non sono migliorate nonostante il lungo intervento chirurgico cui era stato sottoposto appena arrivato in ospedale.

L’indagine sull’infortunio mortale è stata avviata dagli ispettori della Asl e dai carabinieri di Arenzano: sotto la lente, le condizioni di lavoro del giovane deceduto e il fatto che fosse da un mese senza permesso di soggiorno e di conseguenza lavorasse “in nero” per conto di una ditta di connazionali.

leggi anche
Il nuovo mezzo per l'elisoccorso
Elisoccorso
Arenzano, incidente sul lavoro: taglia albero, grave 26enne