Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, oltre 1 mln di euro per l’apprendistato: il seminario a Palazzo della Borsa

Genova. Nella sala delle Grida del Palazzo della Borsa di Genova, oggi giovedì 6 luglio si torna a parlare di apprendistato nell’incontro organizzato da Regione Liguria – tramite la propria Agenzia ALFA – e Camera di Commercio di Genova, insieme ad Anpal Servizi spa e in collaborazione con i Centri per l’impiego ed i Centri di formazione professionale.

Aprirà i lavori il presidente della Camera di Genova Paolo Odone, mentre all’assessore regionale alla formazione e alle politiche giovanili Ilaria Cavo spetterà il compito di tirare le conclusioni.

Durante il seminario verranno illustrati i vantaggi del contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, l’importanza della formazione per il lavoro, ma anche quelli per le imprese in termini di sgravi fiscali e contributi.

Il sistema duale è un modello di formazione già applicato con successo in diversi paesi europei e introdotto di recente anche in Italia. Il suo obiettivo è creare un rapporto continuativo e organico tra il sistema dell’istruzione, quello della formazione professionale e il mercato del lavoro, mediante tre diverse tipologie: apprendistato, alternanza scuola lavoro e impresa simulata.

In Liguria, il sistema parte da un accordo tra Regione Liguria e Ministero del Lavoro, che ha garantito risorse per 1,2 milioni di euro per ciascuna delle due annualità previste (2016-2017) e che saranno assegnate tramite il meccanismo della quota a persona: 5400 euro per l’apprendistato o 4.000 euro per l’alternanza rafforzata, attribuiti agli enti solo in presenza di accordi preventivi di apprendistato o alleanza rafforzato.

I seminari proseguono il 10 luglio alle 9.30 a Savona e a Imperia, e il 12 luglio alle 14.30 alla Spezia, grazie alla Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia, La Spezia, Savona.