Quantcast
Il commento del sindaco

Licenziamenti Ericsson, Bucci: “Amarezza e sconforto”

bucci

Genova. “Amarezza” e “sconforto” sono le parole utilizzate dal sindaco di Genova Marco Bucci per commentare i licenziamenti in Ericsson.

“Ericsson lascia a casa 61 suoi dipendenti inviando una mail spedita il venerdì sera – dice il sindaco – provo amarezza e sconforto nell’apprendere la notizia e rinnovo fin d’ora l’impegno dell’amministrazione comunale, per quanto possa essere di propria competenza, a cercare soluzioni che possano salvaguardare il futuro dei lavoratori”.

“Da parte del Comune di Genova – conclude il sindaco – esiste piena disponibilità a collaborare con la Regione Liguria e i sindacati”.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Dopo i licenziamenti
Ericsson, l’appello dei lavoratori alla città: “Lunedì venite tutti agli Erzelli”