Quantcast
Fino a marzo

Lavori sul rio Sant’Anna, a Caricamento apre un cantiere che durerà 8 mesi

I bus turistici saranno spostati sul lato ponente del controviale di via Gramsci, dove attualmente sono presenti posti moto. Spostamento di pochi metri invece per i taxi

Il comune di Pietra Ligure premia Sebastiano Gravina, capocannoniere del campionato di calcio dedicato ai non vedenti

Genova. In piazza Caricamento, nella parte centrale, da lunedì spunta un cantiere che durerà 8 mesi, fino al 9 marzo 2018.

Lo annuncia l’assessore del Comune alla Mobilità e Trasporto Pubblico Locale Stefano Balleari. “A causa di importanti lavori Iren che prevedono l’adeguamento dell’impianto di sollevamento delle acque del rio sant’Anna, dalla serata di lunedì 17 luglio l’area centrale di piazza Caricamento sarà adibita ad area di cantiere”.

Sarà necessario, quindi, interdire la sosta ai bus turistici, che potranno parcheggiare sul lato ponente del controviale di via Gramsci con le medesime modalità attualmente in vigore (15 minuti zona disco per salita e discesa dei passeggeri).

Il comune di Pietra Ligure premia Sebastiano Gravina, capocannoniere del campionato di calcio dedicato ai non vedenti

Il transito veicolare potrà avvenire sul lato levante, nell’attuale area di sosta taxi; gli stessi verranno ricollocati al centro della piazza, in adiacenza al cantiere.

Saranno comunque valutati in corso d’opera eventuali correttivi da apportare alle soluzioni scelte per ridurre al minimo i disagi alla cittadinanza causati dal lungo cantiere di lavoro.

leggi anche
Cantiere caricamento
Otto mesi
Bus, moto e commercio: tutti i nodi del “cantiere della discordia”