Quantcast
Tragedia

Autista Amt di 38 anni muore in scooter a Molassana

Era molto conosciuto nell'ambito del calcio dilettantistico cittadino, il cordoglio della società San Gottardo

danilo tornatola

Genova. Un uomo di 38 anni, Danilo Tornatola, autista Amt, è morto sul colpo, questa mattina, poco dopo le 5, in un incidente stradale avvenuto in Val Bisagno.

Sull’incidente è stata aperta un’inchiesta portata avanti dalla sezione infortunistica della Polizia Municipale per i rilievi. Pare che però l’uomo, a bordo di uno scooter, ne abbia perso il controllo all’altezza della rotatoria di raccordo con tra via Molassana, via Piacenza e via Emilia, schiantandosi poi a terra. Non ci sarebbero, secondo le prime informazioni, altri mezzi coinvolti, ma saranno vagliate le telecamere di sorveglianza della zona per capire cosa sia accaduto.

Si tratta dell’ennesimo incidente mortale che ha visto coinvolto il conducente di un mezzo a due ruote, in poco più di un mese, a Genova.

Danilo Tornatola era sposato e papà di due bambini. Appassionato di calcio, giocava nel San Gottardo, società che ha già espresso il proprio cordoglio pubblicamente. Ma il giovane aveva militato anche nel Ligorna, San Michele, Crevarese, Caderissi e Atletico Genova, ed era molto conosciuto nell’ambito sportivo cittadino. Risiedeva poco distante dal luogo dell’incidente, in via Pino Sottano, sulle alture.

Più informazioni