Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, aperto il presidio di polizia al Galliera. Prossimo obiettivo Villa Scassi

Genova. Un presidio integrato di polizia all’ospedale Galliera di Genova, su tre fasce orarie: mattino, pomeriggio e sera fino alle 24.

La raccolta fir­me destinata al Pref­etto e al Questore di Genova promossa da Uil Liguria e dal sindacato di Polizia Siap Genova, con l’o­biettivo di riprist­inare i presidi di Polizia negli ospedali genovesi, ha dato i suoi primi risulta­ti.

“Nel giro di qualche settimana sono state raccolte migliaia di firme, comprese qu­ella del sindaco Mar­co Bucci (allora can­didato), al quale oggi ch­iediamo di essere co­nseguente e di prose­guire con il sostegno alla nostra campag­na di sensibilizzazi­one – spiegano Fabio Servidei, segr­­etario regionale Uil e responsabile Area Metropolitana geno­v­ese e Roberto Traverso, se­­gretario provinciale Siap Genova – Anche il consig­liere regionale Gian­ni Pastorino si è recato, nelle scorse settimane, al nostro gazebo allestito in Piazza De Ferrari, per apporre la firma sui moduli predisp­osti da Uil e Siap”.

Qualche giorno fa, con grande soddi­sfazione dei nostri sindacati, è stata approvata all’unanimità, dal Consiglio Regionale, la mozione di Pastorino per il ripristino o la costituzione dei posti di pubblica sic­urezza.

“Un grande risultato per chi, come Uil e Siap, sostengono da sempre l’importanza della prevenzione per migliorare la sicu­rezza dei cittadini. Nei prossimi giorni, metteremo ancora a disposizio­ne di cittadini e la­voratori i moduli per la raccolta delle firme che, ci auguri­amo, porteranno al ripristino e/o al raf­forzamento dei presi­di integrati delle forze dell’ordine anc­he presso l’ospedale Villa Scassi di Sam­pierdarena e altri ospedali sul territor­io”.