Quantcast
Tormentone

Il cantante di Despacito snobba Genova, concerto annullato “senza spiegazioni”

Daddy Yankee, El Rey del reggaeton, avrebbe dovuto esibirsi questa sera al Porto Antico

Il comune di Pietra Ligure premia Sebastiano Gravina, capocannoniere del campionato di calcio dedicato ai non vedenti

Genova. Non si esibirà all’Arena del Mare, questa sera, Daddy Yankee, il rapper portoricano, “featurer” del singolo dell’estate, Despacito, insieme a Luis Fonsi.

Il concerto non si farà. Per ragioni ancora sconosciute la tappa italiana è stata annullata senza possibilità di recuperarla in futuro. Mistero se, dietro la decisione, ci fosse un andamento non proprio entusiasmante delle prevendite (Despacito è un tormentone, ma il grande pubblico sa che è cantato da una persona in carne e ossa’) o se il tour abbia avuto imprevisti legati alle condizioni di salute dell’artista.

Il concerto faceva parte del programma di “Porto Antico Estate Spettacolo”.

Despacito a parte, Ramón (o Raymond) Luis Ayala Rodríguez, alias Daddy Yankee, è definito dalla critica El Rey, il re, del Reggaeton. Oltre a essere un cantante, è produttore cinematografico, conduttore radiofonico e imprenditore.

Più informazioni