Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bolzaneto, ponte di San Francesco chiuso ad auto e pedoni fino a (quasi) Ferragosto

La variazione è resa necessaria per consentire a RFI di effettuare lavori di manutenzione straordinaria sulla rete ferroviaria

Più informazioni su

Genova. L’assessorato alla Mobilità e trasporti del Comune rende noto che, dalle ore 23.50 di venerdì 28 luglio alle ore 5 di lunedì 14 agosto, verrà temporaneamente vietato il transito pedonale e veicolare sul ponte San Francesco a Bolzaneto, il ponte sul passaggio a livello della ferrovia, da tempo oggetto di polemiche per la viabilità ridotta e lo stato deteriorato di marciapiedi e ringhiere.

Il collegamento pedonale sarà consentito dalla sponda destra a quella sinistra del torrente Polcevera, e viceversa, percorrendo la passerella pedonale che porta a via Barchetta in corrispondenza della stazione dei Carabinieri di Bolzaneto all’altezza di salita inferiore di Murta.

Il transito per i veicoli che scendono da via Massuccone Mazzini sarà sempre garantito per la direzione da monte verso mare. Per raggiungere il centro di Bolzaneto i veicoli potranno percorrere, in direzione monte, via Nostra Signora della Guardia e transitare sul ponte Divisione Alpina Cuneense per poi immettersi in via Giacomo Bruzzo, via Sardorella e percorrere in senso discendente la sponda sinistra (levante) verso mare.

Il transito della linea 74 di Amt seguirà il percorso: ponte Divisione Cuneense, via Bruzzo, via Ponte Ratto con capolinea in via Nostra Signora della Guardia in corrispondenza del semaforo presente all’altezza dell’intersezione con via Massuccone Mazzini.

La modifica alla viabilità si è resa necessaria a seguito di interventi di manutenzione straordinaria che Rete Ferroviaria Italiana effettuerà sulla linea via Mignanego con conseguente deviazione di tutto il traffico viaggiatori sulla tratta via Busalla.

“La decisione di svolgere gli interventi proprio in questo periodo estivo è stata presa per limitare i disagi ai cittadini”, spiegano dal Comune. Per il ponte di San Francesco esiste da tempo il progetto di una pedonalizzazione.