Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aster, l’assessore Fanghella ai sindacati: “Paradossale, non abbiamo bloccato noi le assunzioni”

Dopo lo stato di agitazione indetto dai sindacati

Genova. “Lo stato di agitazione dichiarato dai rappresentanti dei lavoratori per Aster risulta paradossale. Non solo la giunta non ha intenzione di smembrare l’azienda, ma – anzi – la nostra azione mira proprio a tutelare i lavoratori. Cosa che la precedente giunta e l’ex assessore Crivello evidentemente non avevano tra i propri obiettivi visto che hanno deciso di esternalizzare con un appalto da 40 milioni la manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica”. Lo ha detto l’assessore comunale ai lavori pubblici Paolo Fanghella commentando lo stato di agitazione indetto ieri dai lavoratori di Aster a causa del blocco delle assunzioni di una decida di elettricisti.

“Il blocco delle assunzioni degli elettricisti dunque è ascrivibile in toto a loro è non a noi. Ho già avuto modo di chiarire in sede di commissione consiliare che i dipendenti non si toccano e che non subiranno alcuna penalizzazione – dice ancora l’assessore – ma la presa di posizione del sindacato è paradossale anche sotto un altro punto di vista. Abbiamo in programma un incontro con i rappresentanti dei lavoratori lunedì prossimo. Perché denunciare mancanza di confronto e scendere in agitazione preventivamente?”