Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Anziano tenta di far saltare in aria la casa con il gas, fermato da Carabinieri e Vigili del Fuoco

Durante l'intervento dei militari, l'uomo avrebbe anche morsicato un braccio di un agente. Ricoverato al San Martino

Genova. Tentava di riempire la casa di gas, forse per farla esplodere, ma l’intervento dei Vigili del Fuoco e dei militari dei Carabinieri ha evitato il peggio: trasportato al San Martino, l’anziano è stato poi denunciato per tentato disastro doloso

E’ successo ieri mattina, in via Tanini: allertati dai vicini, quando arrivano sul posto pompieri e carabinieri si trovano davanti all’uomo in evidente stato confusionale, che aveva appena divelto le manopole della cucina, cercando di saturare l’aria di gas.

L’uomo, alla vista dei militari, oltre a cercare di ostacolare le operazioni di messa in sicurezza, si è scagliato contro i militari, arrivando a morsicare all’avanbraccio un carabiniere. Successivamente, l’anziano è stato trasportato e ricoverato presso l’ospedale San Martino e deferito in stato di libertà per “tentato disastro doloso e violenza e resistenza a P.U.”