Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ambiente, la moria di pesci di Voltri e Pegli forse causata dal depuratore (rotto) di Cornigliano

Le indagini sull'infrastruttura potrebbero portare ad una svolta sulla vicenda dei cefali spiaggiati

Genova. Potrebbe essere stato il depuratore di Cornigliano, fermo ormai da un mese, ad avere causato la moria di pesci registrata ieri lungo le spiagge di Voltri e Pegli. Questa è una delle piste seguite in queste ore dal pm Michele Stagno, che sta indagando sul depuratore.

I sospetti nascono da tre fattori: l’impianto guasto che riversa in mare liquami non depurati, i posti dove le carcasse sono state ritrovate e il tipo di pesce (cefali) che vivono nelle acque portuali. Gli ispettori della Asl hanno inviato alcuni pesci morti nei laboratori specializzati per capire cosa abbia causato il decesso.