Denunciati

Valfontanabuona, colti in flagrante mentre scaricano “zetto” a bordo strada

Due uomini sorpresi dai Carabinieri mentre scaricavano illegalmente materiale di risulta a bordo strada, in località Ferriere

Genova. Nell’ambito di attività sinergiche di controllo del territorio finalizzate ad arginare il fenomeno di abbandono, trasporto e gestione di rifiuti non autorizzata, i Carabinieri Forestali della provincia di Genova ieri in località Lumarzo, hanno colto in flagranza due persone di nazionalità italiana intente ad abbandonare rifiuti lungo la Strada Provinciale SP225 GE della Valfontanabuona, sul tratto stradale a quattro corsie, in località Ferriere.
I due viaggiavano su di un autocarro colmo di rifiuti misti (scarti domestici, edili, terra, ecc.) e ne stavano abbandonando dei sacchi al suolo.

Ad un primo controllo i due sono risultati sprovvisti di documentazione inerente l’origine dei rifiuti, il loro trasporto e la loro gestione. Scattata quindi la denuncia alla Procura della Repubblica di Genova per i reati di attività di gestione di rifiuti non autorizzata ed abbandono al suolo. Rischiano la pena dell’arresto da 3 mesi ad 1 anno ed una ammenda fino ad € 26.000.