Genova

Tenta rapina in banca armato di cutter, poi ci riprova disarmato: cacciato dai dipendenti

Genova. Rapinatore non proprio provetto in azione a Genova. Prima ha tentato una rapina nella filiale di Banca
Carige a Murcarolo di Nervi armato di cutter, ma si è dovuto rassegnare a scappare con un bottino di soli 30 euro, poi ha deciso di riprovare.

Dopo una mezz’ora si è presentato nella filiale di banca Intesa di via Timavo, a Borgoratti. Stavolta non ha mostrato il cutter tanto che gli impiegati dell’istituto non hanno obbedito all’ordine di consegnare i soldi e l’hanno costretto a scappare dalla banca senza bottino.

Le indagini sono state avviate dai carabinieri del Nucleo radiomobile.