Quantcast
Da lunedì

Stop ad atti vandalici e giacigli improvvisati, alcune stazioni genovesi chiudono di notte

La misura scatterà per Busalla, Nervi, Bolzaneto e Rivarolo

pulizia stazione nervi

Genova. Contro gli atti vandalici e per evitare che le sale d’attesa delle stazioni ferroviarie siano utilizzate come riparo da persona senza fissa dimora, Rfi, società che gestisce le strutture, ha deciso di chiuderle durante le ore notturne.

La misura riguarderà, in provincia di Genova, le stazioni di Busalla, sulla linea Torino – Genova, quella di Genova Bolzaneto, di Nervi e Rivarolo sul nodo di Genova.

La chiusura dei locali scatterà da questo lunedì 3 luglio e sarà applicata in maniera graduale, fino alla fine del mese. Le stazioni saranno chiuse dopo il passaggio dell’ultimo treno e riaperte in tempo utile rispetto al primo treno della mattina.

Più informazioni