Quantcast
Gli eventi

Silent disco, Vasco (ma su maxischermo) e sagre per ogni gusto, i protagonisti del weekend

Cosa fare questo fine settimana a Genova e dintorni?

Il comune di Pietra Ligure premia Sebastiano Gravina, capocannoniere del campionato di calcio dedicato ai non vedenti

Genova. Il weekend inizia all’insegna della musica a tutto volume. Sì, ma in cuffia. Al piazzale delle Feste del Porto Antico spazio alla “silent disco” con l’evento Silencio. Dalle 23 di questo venerdì sera musica dance e classici degli anni 90 e 2000 per far ballare e divertire un pubblico di ogni età. L’evento fa parte della rassegna Genova Outsider Dancer 2017, lo spazio estivo dedicato alla danza curato dal Teatro Carlo Felice, che si svolgerà in varie sedi fino al 18 luglio.

Sabato alle 17, al museo Raccolte Frugone di Nervi, apre la ostra Mutazioni, 31 fotografie a colori in grande formato di Maurizio Fantoni Minella: Manifesti strappati, locandine consumate dal tempo, muri rivestiti di volti e corpi vicini e sovrapposti, vecchi poster pubblicitari, slogan scoloriti. Un mondo di immagini e parole che testimonia il passare del tempo, la storia che corre, le stagioni che si succedono senza fine.

Ai Giardini Luzzati – Spazio Comune termina il lungo mese di festeggiamenti dell’associazione. Sabato 1 luglio, dalle ore 19: Archeological Sextet, un’esperienza indimenticabile tra linguaggi contemporanei e storia antica che vedrà esibirsi insieme al gruppo di danza contemporanea Deos, l’ensemble strumentale Eutopia Ensemble, una delle realtà musicali più interessanti e innovative sorte negli ultimi anni nel panorama genovese. Il coreografo della compagnia Giovanni di Cicco elaborerà una coreografia originale in cui sei ballerini danzeranno sull’avvincente brano di Steve Reich Double Sextet, brano vincitore del Pulitzer Prime per la musica nel 2009.

Domenica sera, dalle 21 in poi, concerto folk dei Bear’s Den, in collaborazione con il Mojotic di Sestri Levante. Unica data italiana della band che secondo molti rappresenta il ritorno alla grande del folk rock brit in auge qualche tempo fa. Prevendite su: www.mojotic.it www.ticketone.it www.vivaticket.it.

Siete fan di Vasco Rossi e non avete trovato il biglietto per il concerto-mito del Modena Park? Questo sabato 1 luglio a Genova ci sarà la possibilità di vederlo ugualmente. Lo show sarà trasmesso in diretta da piazza del Mare, alla Fiera di Genova a partire dalle ore 21 (ma il pre-show avrà inizio alle ore 20), il concerto durerà quattro ore. Modena Park Live sarà trasmesso anche al cinema: al Corallo, all’Uci Cinema della Fiumara e al The Space Cinema del Porto Antico; ad Arenzano il concerto viene trasmesso al Cinema Italia.

Alla Lanterna di Genova torna Luci sul Forte, rassegna di teatro itinerante. Si apre con Che Oz di mago (dal 29 giugno al 2 luglio, ore 21), della Compagnia La Pozzanghera, con i ragazzi di Genovaparkour e i musicisti della Banda di Oz. Punto ristoro aperto dalle ore 20. Biglietti: intero 11 Euro + 2 Euro per accesso al Parco della Lanterna; ridotto 8.50 Euro + 1.50; bambini gratis fino ai 6 anni compiuti. 

Non mancheranno le sagre: A Cogorno c’è la sagra del re raviolo. La specialità di pasta protagonista anche a Borgo Fornari e a Fontanegli. Ad Amborzasco sagra itinerante. A Cogoleto c’è la notte bianca, tra venerdì e sabato, mentre a Isola del Cantone prosegue la rassegna Isola Jazz Festival.