62ª edizione

Regata delle Antiche Repubbliche Marinare: Genova torna a vincere dopo 17 anni

Il Galeone bianco avanti dall'inizio alla fine

Genova. Capolavoro Genova alla 62ª Regata delle Antiche Repubbliche Marinare. Dopo 17 anni, il Galeone bianco torna a tagliare per primo il traguardo.

A Pisa, supremazia senza discussione: avanti dalla partenza, Genova mette in fila nell’ordine Pisa, Venezia e Amalfi. È il nono successo nella Regata storica, maturato da Enrico Perino, Paolo Perino, Federico Garibaldi, Francesco Garibaldi, Alex Solari, Nicolò Bo, Cesare Gabbia e Davide Mumolo. Al timone Roberto Carrozzino; allenatore Filippo Dato, dirigenti Stefano Crovetto e Marino Bonfà.

Davanti al suo pubblico, Pisa chiude seconda con Simone Tonini, Matteo Stefanini, Francesco Fossi, Luca Agamennoni, Edoardo Margheri, Giulio Francalacci, Lorenzo Pagni e Francesco Meoni (tim. Gabriele Ciulli). Terzo posto per Venezia con Gherardo Gamba, Jean Smerghetto, Davide Stefanile, Francesco Cardaioli, Jacopo e Mattia Colombi, Nicola Zorzetto e Michele Ghezzo (tim. Stefano Morosinato); quarta Amalfi (Emanuele Liuzzi, Luigi Lucibello, Mario Paonessa, Luca Parlato, Luigi Amendola, Alessandro Addabbo, Andrea Paolillo, Giuseppe Vicino (tim. Enrico d’Aniello).

La prossima edizione si svolgerà a Genova.

leggi anche
  • Successo
    Premiato in Regione il vincitore la regata Palio delle Repubbliche Marinare