Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dottor Campisi: “Genova città all’avanguardia per la cura del linfoedema”

Un polo di affluenza cui affluiscono annualmente fino a 550 pazienti da ogni parte del mondo

Più informazioni su

Genova. Il chirurgo genovese Corrado Cesare Campisi, tra i massimi esperti italiani in materia di linfedema, torna a parlare di questa patologia.

Il linfedema, una condizione in cui avviene un accumulo anormale di linfa dovuto ad un’anomalia a livello del sistema linfatico, è diffusissimo nel mondo, ma se ne parla poco a livello mediatico. “Soltanto in Italia – spiega Campisi – ne soffrono cronicamente circa 2 milioni di persone, e ogni anno si registrano circa 40 mila nuovi casi”.

Per poi aggiungere: “Dal 1973, Genova è città all’avanguardia nella cura alla patologia. Essa ospita un polo di eccellenza italiano e internazionale cui affluiscono, annualmente in media dai 450 ai 550 pazienti provenienti da ogni parte del mondo: Cina, Usa, Serbia, Australia, Inghilterra, Polonia, Norvegia, America Latina e Nuova Zelanda”.