Polemica

“Preziosi vattene”: nuovo striscione dei tifosi contro il presidente

Un messaggio al giorno in attesa dell'assemblea dei soci, prevista in prima convocazione domenica prossima

Genova. Contestazione senza sosta dei tifosi del Genoa nei confronti del presidente Enrico Preziosi: nella notte sono stati esposti in città altri due striscioni con scritto “Preziosi vattene” (uno dei quali contiene un riferimento alla Smorfia napoletana), dopo che già nei giorni scorsi la tifoseria rossoblù aveva espresso il suo pensiero con messaggi chiari come “Vendi… Non ti vogliamo”. Altri striscioni erano comparsi a Marassi, davanti allo stadio, e nella zona del Wtc.

Intanto, si avvicina il giorno dell’assemblea dei soci, prevista in prima convocazione domenica prossima, che potrà far luce sulla situazione debitoria del Grifone.

Non si fermano, infine, i rumor sulla trattativa fra Preziosi e Cellino, che proseguirebbe nonostante alcune frenate dei giorni scorsi; ma il patron rossoblù guarda anche all’estero e in particolare a possibili investitori inglesi.

Più informazioni