I playoff

Pallanuoto: Rapallo promosso in Serie A2 femminile

Con due vittorie in tre partite le gialloblù conquistato il salto di categoria

Rapallo. Il Rapallo Nuoto è promosso in Serie A2 femminile. Il verdetto è arrivato ieri pomeriggio, in virtù della vittoria messa a segno dalle gialloblù nella terza ed ultima partita dei playoff di Serie B femminile, disputati ad Avezzano, in Abruzzo.

Il risultato è stato di 5-7 a scapito del Brescia: 3 punti che, sommati a quelli conquistati sabato contro il Tolentino, significano aritmeticamente l’accesso in A2.

È il coronamento di un’avventura splendida, iniziata solo due anni fa in Serie B con l’intento di far crescere pallanuotisticamente le atlete del vivaio e che, oltre ogni più rosea aspettativa, ha portato in soli 24 mesi a centrare un grande ed importante obiettivo per una squadra formata da giovani e giovanissime.

Sono stati due giorni difficili: non siamo riuscite ad esprimere il bel gioco che in altre occasioni abbiamo saputo interpretare, e questo ci ha un po’ complicato la vita: nonostante questo, siamo riuscite a conquistare la promozione ed è veramente un sogno che si avvera – commenta una felicissima Emanuela Schiaffino, coach gialloblù –. Il merito va in particolare ad Anett ‘Netti’ Gyore (tecnico del settore giovanile della Rapallo Pallanuoto), che ha dedicato e dedica anima e cuore a queste ragazze. E poi, ovviamente, alla società Rapallo Nuoto e al presidente Alessandro Martini. Ora ci vorrà qualche giorno per metabolizzare quella che per noi è davvero un’impresa; poi, vedremo come impostare il prossimo anno. Sicuramente occorrerà qualche rinforzo: nello specifico, atlete con esperienza che possano affiancare le più giovani per aiutarle a crescere e a potenziare il vivaio, da sempre fiore all’occhiello della pallanuoto gialloblù e fucina di giovani promesse in chiave Serie A1″.

I nomi delle protagoniste della “cavalcata” che ha portato alla promozione in A2: Alessia Gaetti, Alessia De Carli, Alessia Antonini, Ilaria Cortili, Michela Simeone, Sofia Campo, Federica Tignonsini (capitano), Gaia De Salsi, Elisa Merello, Francesca Cò, Giulia Fiore, Benedetta Cabona, Elisa Bianco.

Il tabellino del terzo incontro:
AN Brescia – Rapallo Nuoto 5-7
(Parziali: 0-3, 2-1, 2-1, 1-2)
AN Brescia: Fanelli, Zanola 1, Facchinetti, Luci, Chiesa 1, Testa 2, Buizza, Sbruzzi, Casali, Caiola, Bovo 1, Vitali, Fiorese.
Rapallo Nuoto: Gaetti, De Carli 2, Antonini 1, Cortili, Simeone, Campo, Tignonsini 2, De Salsi, Merello, Cò, Fiore 1, Cabona 1, Bianco. All. Schiaffino.

Tutti i risultati dei playoff.

1ª giornata – sabato
(B) Agepi Sport 97-CN Posillipo 15-5
(B) Torre del Grifo-Lerici 5-4
(A) Rapallo-Tolentino 7-4
(A) AN Brescia-2001 Padova 6-7

2ª giornata – domenica mattina
(B) Lerici-Agepi Sport 97 5-13
(B) CN Posillipo-Torre del Grifo 4-13
(A) 2001 Padova-Rapallo 6-5
(A) Tolentino-AN Brescia 4-6

3ª giornata – domenica pomeriggio
(B) Lerici-CN Posillipo 13-6
(B) Torre del Grifo-Agepi Sport 97 7-11
(A) 2001 Padova-Tolentino 9-3
(A) AN Brescia-Rapallo 5-7

Classifica finale girone A: Padova 9, Rapallo 6, AN Brescia, 2001 3, Tolentino 0 .

Classifica finale girone B: Agepi Sport 97 9, Torre del Grifo Village 6, Lerici 3, CN Posillipo 0.

leggi anche
  • Playoff
    Pallanuoto: le giovani del Rapallo ad Avezzano per inseguire la Serie A2