Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Operaio piacentino scomparso a Borzonasca, ricerche ancora senza esito

Stefano Gentili ha 43 anni, la sua auto è stata trovata giorni fa nel comune dell'entroterra levantino

Più informazioni su

Genova. Ancora senza esito le ricerche di Stefano Gentili, l’operaio di 43 anni scomparso da lunedì sera dalla sua casa di Podenzano, in Provincia di Piacenza, dopo aver terminato di cenare con i genitori.

L’uomo, che avrebbe dovuto recarsi a svolgere il turno di notte in una ditta di Gossolengo, in realtà si è messo in viaggio in direzione della Liguria così come confermato dalle immagini riprese da alcune telecamere sulla statale 45 della Val Trebbia, fra Bobbio e Marsiglia, e che hanno inquadrato proprio la sua auto.

La macchina, una Panda è stata ritrovata regolarmente posteggiata e chiusa in località La Squazza, nel comune di Borzonasca. Proprio in quella zona da ieri si sono concentrate le ricerche da parte dei carabinieri della compagnia di Sestri Levante, vigili del fuoco di Genova e di Chiavari, due squadre del soccorso alpino di Rapallo e i volontari della protezione civile Croce Verde di Rezzoaglio.

Alle ricerche prende parte anche un’unità cinofila. L’appello per la scomparsa di Stefano Gentili e’ pubblicato anche sul sito della trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”.