Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neanche la Champions ferma la Traversata della Valbisagno

Oltre 400 partecipanti nella gara di sabato, con Emanuele Repetto ed Emma Quaglia che vincono con buon passo. Cambiaso Risso in grande spolvero

Per  ama la corsa non c’è finale di Champions che tenga. E allora 424 podisti hanno partecipato alla 45^ Traversata della Valbisagno durante la sera del 3 giugno scorso. 10,3 km con partenza da Corte Lambruschini fino a Struppa per il percorso organizzato dalla Gau.

Si impone nella classifica assoluta Emanuele Repetto della Delta Spedizioni che conclude il percorso in 33’22”. Dietro di lui, staccato di 14”, Gebrehanna Savio della Cambiaso Risso e il compagno di squadra Gabriele Pace. Cambiaso Risso che dimostra ancora di avere un gruppo di atleti molto competitivi, tanto da occupare le posizioni dalla seconda alla settima. Infatti al quarto posto troviamo Campanella, seguito da Concas e Chihaoui. Ottava piazza per Bavosio dell’Atletica Acqui, nona per Morando della Trionfo Ligure, mentre chiude la top ten il tesserato Podistica Peralto, Tornielli.

Cambiaso Risso a segno anche fra le donne con la doppietta firmata Emma Quaglia – Sonja Martini che terminano rispettivamente prima e seconda. Per Quaglia ancora un tempo di grande prestigio: 37’36” che lascia solo le briciole alle avversarie (Martini infatti ha fermato il cronometro sul 39’19”). Terza piazza per Chiara Poli della Genoa Atletica. Seguono al quarto posto Ceretto dei Maratoneti Tigullio, Martorella della Runcard, Prunotto della Gau, Merluzzi della Cambiaso Risso, Scaramucci, un po’ sottotono, della Varazze, Miglio della Cambiaso Risso e Rossi della Delta Spedizioni a chiudere le prime dieci posizioni.