Infiltrazioni

Meteo Liguria, deboli correnti dall’atlantico: nuvole basse ma rapide previsioni

Liguria. Deboli correnti atlantiche riescono a fare breccia nel promontorio anticiclonico che ci ha “protetti” da ogni perturbazione nell’ultima decade. Tuttavia i passaggi perturbati, almeno in un primo momento, rimarranno relegati nel Nord Europa: tra Isole Britanniche, nord della Francia e Scandinavia.

In nottata e in questa prima parte di mattinata banchi di nubi basse stanno interessando il tratto di costa compreso tra savonese e genovesato di ponente, spingendosi parzialmente anche nel primo entroterra; risulta invece più soleggiata l’area costiera compresa tra genovese di levante e spezzino.

Le temperature minime si sono mantenute stazionarie, oscillando tra i +15.0°C di Lavagna (GE) ed i 20.7°C di Alassio (SV). Più fresco l’entroterra dove i valori minimi vanno dai +6.4°C di Rezzoaglio (GE) ai +17.9°C di Cairo Montenotte (SV).

Nel corso della mattinata odierna, sulla Liguria, sperimenteremo un aumento della nuvolosità bassa di matrice marittima lungo le coste, in diradamento nel pomeriggio; cieli sereni o poco nuvolosi altrove con passaggio di nubi alte a partire dai settori occidentali nel pomeriggio. Le temperature massime non dovrebbero superare i +26°C lungo le coste, mentre nei versanti padani e nell’entroterra potrebbero toccare i +28°C, a causa del maggior soleggiamento. I venti saranno disposti dai quadranti meridionali, con locali rinforzi nell’entroterra savonese. Il mare sarà poco mosso.

Per la giornata di domani dovremo aspettarci condizioni meteo-climatiche simili a quelle sperimentate nella giornata di oggi, seppur con un aumento dell’instabilità pomeridiana su Alpi Liguri e Appennino.

Più informazioni