Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’ultima battaglia della Ghirotti: un “day hospice” per i malati ancora attivi

Henriquet lancia l'appello: "Affitto dei locali troppo caro"

Genova. L’ultima battaglia della Gigi Ghirotti è quella per dare assistenza ai malati terminali che possono essere ancora attivi. Un “day hospice” nella sale dell’ex ospedale Pastorino, una struttura diurna che permetta a queste persone di poter passare le loro giornate facendo attività di vario tipo in compagnia. L’iniziativa, lanciata dal professor Franco Henriquet, sarà sostenuta con i fondi di Stelle nello Sport, ma se non ci dovesse essere un’apertura da parte della Asl 3, i fondi potrebbero anche non bastare.

“Oggi sono molti i malati che non possono guarire – ha spiegato Franco Henriquet, presidente della Gigi Ghirotti – ma che hanno davanti a loro ancora anni di vita e, anziché stare in casa possono fare attività”. Un progetto per aiutare queste persone, ancora attive che, grazie a questa iniziativa potrebbe essere finanziato. Anche perché i costi sono molto alti e, oltre alle spese per il personale altamente qualificato che verrebbe impegnato, ci sono anche quelle per l’affitto. “Alla Asl chiediamo rivedere il canone di affitto, che è molto alto – conclude Henriquet – perché noi facciamo un servizio per la collettività e non ci sembra giusto doverne a pagare anche i costi”. Il problema infatti è quello della richiesta di un affitto ritenuto troppo esoso e ingiusto dell’associazione.

Intanto, Stelle nello sport è stata anche l’occasione per lanciare la corsa un’altra importante iniziativa. Potrebbe tenersi a Genova la prossima edizione della partita del cuore l’evento che coinvolge ogni anno la Nazionale Cantanti. Ad annunciarlo, a margine della presentazione del Gala di Stelle nello Sport, l’assessore allo sport e alla Cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo che ha anticipato come sia partito, nei giorni, un percorso per aggiudicarsi l’evento.

Nell’attesa, il prossimo appuntamento di grande rilevanza sportiva per la nostra regione sarà il Gala di “Stelle nello Sport”, che si terrà il 9 giugno a Genova e che ha visto, nella sua fase conclusiva, la partecipazione di quasi 350000 persone che hanno votato on line per assegnare gli “Oscar per lo sport” alle personalità della Liguria che si sono distinte in tutte le discipline sportive. “Questa per noi è la conclusione di un percorso durato 9 mesi di eventi e incontri – ha spiegato Michele Corti, organizzatore dell’iniziativa – con 30 incontri nelle scuole, 6 mila studenti coinvolti e con oltre tremila elaborati che hanno partecipato al concorso e che parteciperanno alla premiazione dei lavori migliori”.

Un’iniziativa, arrivata alla sua diciottesima edizione, che mantiene anche una forte finalità benefica nei confronti dell’Associazione Gigi Ghirotti.