Bucci boys

La lotta al degrado passa per le spiagge, gli “arancioni” puliscono Voltri fotogallery

Genova. I “Bucci Boys” sbarcano sulla spiaggia di Voltri per dare l’ennesimo segno della lotta al degrado. Questa mattina i volontari del No degrado Tour, tra i quali alcuni eletti in consiglio comunale, armati di scope e sacchetti, hanno ripulito il litorale del ponente da lattine, mozziconi di sigarette, fazzoletti di carta.

“Questa è una delle spiagge più belle di Genova- ha spiegato Marco Bucci che ha incontrato i volontari all’opera – con qualche intervento e buona volontà potrebbe diventare un vero e proprio gioiello”

Bucci ha quindi raccolto segnalazioni e lamentele. “Quello che manca – ha ricordato – sono i servizi, le docce, ma soprattutto l’assistenza, i bagnini e l’infrastruttura che sarebbe fondamentale in una città a vocazione turistica”.

Per il candidato del centrodestra la soluzione potrebbe non essere difficile e non costerebbe nemmeno troppe risorse alle casse dell’amministrazione pubblica. “Io credo che il ricavato delle tasse dei cittadini sia stato speso in maniera non consona, rivedremo tutti i capitoli di spesa e faremo in modo che ci sia una vera ricaduta sul territorio. Parliamo di un miliardo e 100 milioni, non bazzecole”.

leggi anche
marco bucci
#stopdegrado
Voltri, domattina i Bucci boys ripuliranno la spiaggia
voltri campeggiatori abusivi
Degrado
Spiagge, a ponente torna il campeggio selvaggio: da Voltri a Vesima sgomberi e multe
pederzolli serafini
Verso il ballottaggio
Marianna ed Elisa, pasionarie per Crivello e Bucci: ma non chiamatele la “bionda e la bruna”