Cicagna

Gli vieta di salire sul bus con una tanica di benzina: autista aggredito

I carabinieri di Chiavari che hanno avviato indagini per rintracciare aggressore

Cicagna. Una piccola ferita e una lieve contusione al volto. E’ questo il bilancio dell’aggressione avvenuta ieri sera a bordo di un autobus Atp in una frazione di Cicagna ai danni dell’autista del mezzo.

Tutto è iniziato quando il dipendente Atp ha vietato a un passeggero di salire a bordo con una tanica piena di benzina. A quel punto è arrivata la reazione improvvisa: insulti e il colpo al viso con la tanica.

Il viaggiatore dopo l’aggressione è fuggito. L’allarme è stato lanciato da altri passeggeri del bus e dallo stesso autista: sul posto i carabinieri della compagnia di Chiavari che hanno avviato indagini per rintracciare aggressore e i volontari della Croce Verde di Carasco che hanno medicato e trasferito in codice verde l’autista al pronto soccorso dell’ospedale di Lavagna.

Le sue condizioni non sono risultate, fortunatamente, gravi.

Più informazioni