Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gitiesse Cooper licenzia 31 lavoratori. Domani sciopero e manifestazione a De Ferrari

La società trasferisce la produzione in Cina e Inghilterra. Domani i lavoratori sotto la sede di Regione Liguria

Genova. Gitiesse Cooper, azienda attiva in Valpolcevera, a Rivarolo, licenzia 31 dipendenti su un organico di 54. La società opera per la Eaton colosso americano con diversi siti sparsi nel mondo. Il settore di attività è quello della Marina Globale e dell’industria Oil & Gas dove al cliente vengono offerte soluzioni integrate per le comunicazioni interne e la distribuzione di allarmi e segnalazioni.

Stando a quanto comunicato da Cgil in una nota stampa la ragione alla base di questo provvedimento è la scelta, dettata da esigenze di mercato di trasferire la produzione italiana in Cina e Inghilterra: i 31 lavoratori del reparto produzione sono stati dichiarati in esubero. Fiom e Uilm hanno immediatamente respinto questa ipotesi chiedendo contemporaneamente alle Istituzioni di aprire un tavolo contrattuale per individuare correttivi che arrestino l’ennesimo scempio ai danni dei lavoratori e dell’industria genovese.

Per sollecitare una presa di posizione chiara della politica sono state dichiarate per mercoledì 28 giugno 2017 otto ore di sciopero con manifestazione presso la Regione Liguria. L’appuntamento è previsto alle ore 9.30 presso Piazza De Ferrari lato Regione.