Piazza della vittoria

Genova, a spasso con due lame affilate

Genova. Camminava, tranquillamente, in piazza della Vittoria, con due coltelli dalle lame affilate nelle tasche, senza un motivo.

Così un 50enne genovese è finito nei guai, denunciato per “possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere” da un equipaggio del Nucleo Radiomobile.

E’ successo ieri nell’ambito di un servizio di controllo sul territorio da parte dei militari.