Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova 2017, fine campagna anche per il Pcl: “Vogliamo il pane, ma anche rose”

Più informazioni su

Genova. La campagna elettorale per le Comunali di Genova 2017 si avvia alla conclusione. Il Partito Comunista dei Lavoratori (PCL) chiuderà la propria venerdì 9 giugno, con una manifestazione non stop, dal primo pomeriggio alla tarda serata, in piazza Caricamento di fronte a Palazzo San Giorgio.

Una manifestazione che sarà all’insegna dello slogan “Vogliamo il pane, ma anche le rose”, che rappresenta una rivendicazione storica del movimento operaio, più che mai attuale.

Già, perché anche oggi c’è bisogno di rivendicare non solo migliori salari e migliori condizioni di lavoro, ma anche la possibilità di godere delle cose buone della vita, per esempio attraverso maggiori e migliori servizi pubblici -allo scopo di migliorare la vita delle masse popolari- o attraverso più numerosi spazi sociali -allo scopo di favorire momenti di aggregazione e di svago per le masse- e contro la cultura dell’individualismo.

“La nostra manifestazione sarà una festa all’insegna della musica, della convivialità, ma anche di momenti di dibattito e di comizi. Infine, a tutti i partecipanti verrà simbolicamente regalato un bouquet composto da una rosa rossa legata insieme ad un panino a forma di nastro”.