Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

E in Consiglio Comunale sbarca il sosia di Beppe Grillo

Giuseppe Immordino, attivista e ambientalista pentastellato, ex Lega Nord sarà tra i cinque M5S a palazzo Tursi

Genova. A osservarlo da vicino, ma da vicino vicino, si capisce che non è lui. Ma la somiglianza è notevole. Talmente notevole che c’è chi lo chiama Beppe Grillo 2. Che c’è chi – alle conferenze stampa – si confonde e crede che sia arrivato Grillo in persona (true story: è successo anche questa mattina alla conferenza post voto di Luca Pirondini, al Porto Antico)

Giuseppe Immordino, 54 anni, uno dei nuovi consiglieri comunali eletti nel MoVimento 5 Stelle, è il sosia non ufficiale del comico e leader politico.

E’ un attivista della prima ora, lavora come dipendente pubblico in Regione Liguria, ha tre figlie e sulla sua pagina Facebook si definisce “single”, e in passato si è fatto immortalare più volte con i big pentastellati, da Di Maio a Di Battista passando per Morra e Sibilia.

immordino

Residente a Molassana, è stato particolarmente impegnato in Valbisagno nelle battaglie contro il cemento e a difesa del territorio. Dieci anni fa è stato consigliere municipale in Media Valbisagno con la Lega Nord e per una settimana ha militato per l’Udc (lo si legge sul suo profilo nelle pagine del meet-up genovese).