“corridore scalzo”

Centro storico, giovane ladro bloccato dalla vittima (a piedi nudi)

Genova. Ha pensato di farla franca, contando sulla rapidità del colpo e sulla sua giovane età, ma non ha fatto i conti sulla reazione, pronta, della vittima. E’ successo ieri nel centro storico a Genova.

Sono passate le 19. Un 48enne è comodamente seduto su una panchina in Via alla Chiesa delle Vigne, intento a mandare messaggi, quando alle sue spalle sbuca un giovane che, rapidamente, gli sfila di mano il telefono.
Dopo un iniziale momento di incredulità e spaesamento, il 48enne, nonostante la differenza di età ed a piedi scalzi, si lancia nell’inseguimento del giovane ladro riuscendo a bloccarlo e a chiamare la Polizia.

Gli agenti intervenuti in soccorso del “corridore scalzo” hanno arrestato il 18enne che sarà giudicato per direttissima oggi.

Più informazioni