Scherma

Brilla la Cesare Pompilio ai Campionati Italiani

Buon quarto posto di squadra per la società genovese. Concorrenza agguerrita per l'impegno tricolore

Settimana importante per la scherma quella appena passata, con due eventi importanti tenutisi a Gorizia. I Campionati Italiani Assoluti hanno visto molti atleti liguri sulla pedana, con la Cesare Pompilio che torna dal Friuli con un sesto posto di Federica Santandrea nella spada femminile seguita dal quattordicesimo posto di Luisa Tesserin e dal quindicesimo di Brenda Briasco. A questi risultati si aggiunge il ventottesimo posto di Gabriele Bino nella spada maschile.

In gara anche Giordana Comparini della Genovascherma, che ha chiuso al 18° posto nella spada femminile e due atelte del Club Scherma Rapallo: Mara Navarria è decima sempre nella spada, mentre Camilla Rivano è quindicesima nel fioretto femminile.

Contemporaneamente si sono tenuti i Campionati Italiani a squadre di serie A1. Su tutti brilla il quarto posto della Cesare Pompilio nella prova di spada femminile con Francesca Bertoglio, Sara De Alti, Federica Santandrea e Luisa Tesserin piazzandosi prime fra le non militari. Decimo invece il Club Scherma Rapallo con Alice Carlassare, Francesca Ceresa Gastaldo e Martina Maggio. Le ruentine poi colgono lo stesso risultato nel fioretto femminile con Camilla Rivano, Maria Aru e Alessandra Pisano.

Da segnalare poi l’argento di Brenda Briasco della Cesare Pompilio e Mara Navarria del Club Scherma Rapallo, entrambe arruolate dalla squadra dell’Esercito nella spada femminile. Bronzo infine per il tesserato Cesare Pompilio, Gabriele Bino, con la squadra dell’Aeronautica Militare nella spada maschile.