Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ballottaggio: a una settimana dal voto per Bucci e Crivello una domenica nei quartieri

Tra fiere e porta a porta per convincere i genovesi ad andare a votare domenica prossima

Genova. A una settimana dal ballottaggio non si ferma la caccia ai voti dei candidati sindaco Marco Bucci e Gianni Crivello. Dopo un sabato dedicato alla presentazione di proposte, la domenica dei candidati passa giri nei quartieri e porta a porta.

Marco Bucci questa mattina è in giro per Quinto nel Levante poi dopo un passaggio all’assemblea elettiva di Cna alla Borsa questo pomeriggio tornerà a battere in quartieri, prima in Valbisagno da Molassana a Marassi e poi a Nervi.

Gianni Crivello stamattina sarà alla Fiera di San Giovanni a Marassi insieme a Ciccio Gianelli, nel pomeriggio riprende i porta a porta con l’instancabile Marianna Pederzolli nei quartieri del medio levante e del levante. Dalle 20 in poi invece Crivello sarà alla Lumacata di Fabbriche sulle alture di Voltri.

L’obiettivo per tutti, ma soprattutto per il centro sinistra che deve recuperare 5 punti e mezzo, è portare a votare i genovesi che al primo turno hanno disertato le urne ben sapendo che al ballottaggio la percentuale di votanti cala inesorabilmente.

Da domani invece cominceranno in confronti diretti, alcuni sulle tv locali altri in piazza. I più attesi sono quelli del Ducale (martedì alle 20) e al teatro Cargo di Voti (mercoledì alle 19).

Intanto mentre ancora non c’è certezza sull’arrivo o no dei big Berlusconi e Renzi, le chiusure delle campagne saranno ‘civiche’: Marco Bucci e i Bucci Boys chiuderanno al Moodys venerdì a partire dalle 18, mentre lo staff di Gianni Crivello sta pensando a un concerto in una piazza ancora da definire.