Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ultima di campionato per l’Entella, Castorina: “Gli obiettivi sono tanti” risultati

Turno serale al "Comunale" di Chiavari

Chiavari. La rifinitura svolta nel pomeriggio di ieri non porta alcuna novità per quanto riguarda l’infermeria dell’Entella. Sono confermate le assenze di Caputo e Belli, le quali si vanno a sommare a quelle di capitan Troiano, Ammari e Paroni.

Venti in tutto i giocatori convocati da mister Castorina. Eccoli nel dettaglio. Portieri: Iacobucci, Ayoub. Difensori: Ceccarelli, Pellizzer, Benedetti, Sini, Pecorini, Baraye, Filippini, Ba, Cleur. Centrocampisti: Di Paola, Moscati, Palermo, Tremolada, Ardizzone, Zaniolo. Attaccanti: Catellani, Diaw, Puntoriere.

Ultima partita di campionato per la squadra chiavarese. Gianpaolo Castorina dichiara: “Ultima partita che racchiude un sacco di obiettivi. Il primo sicuramente è quello di provare a muovere questa classifica che ormai da un mese è poco gratificante per quello che ci riguarda. Il secondo obiettivo è dimostrare a tutti quanti che se in passato siamo riusciti a fare determinate cose, dimostreremo che abbiamo la voglia di ritornare su certi livelli sotto il profilo dello spirito di gruppo, della grinta, caratteriale. Vedo tanti obiettivi, per me è molto stimolante e credo anche per i miei ragazzi. La settimana ha dimostrato che c’è voglia di cambiare questa tendenza, del resto devo dire che in tutte e tre le settimane i ragazzi hanno lavorato molto bene. Sono molto fiducioso su questo aspetto”.

“Al di là delle assenze, che catalogo sotto l’aspetto alibi che una squadra non deve mai avere – prosegue l’allenatore -, abbiamo un gruppo di venti ragazzi a disposizione. Partendo da me, che in questo momento sono il loro allenatore, tutti quanti dobbiamo dare un qualcosa in più del cento per cento, che nelle ultime gare non è bastato. Avremo l’opportunità di far vedere che anche nelle difficoltà sapremo reagire. Vorrà dire fare un metro in più degli avversari, avere un po’ più di cattiveria su tutti i palloni, essere cinici davanti ed essere concreti in fase difensiva. Questo è quello che chiederò alla squadra e sono sicuro che i ragazzi si impegneranno per dimostrarlo a tutti“.

La partita sarà arbitrata da Juan Luca Sacchi (Macerata), assistito da Marco Bremes (Bergamo) e Christian Rossi (La Spezia); quarto uomo Francesco Meraviglia (Pistoia). Fischio d’inizio alle ore 20,30 al “Comunale” di Chiavari.