Quantcast
Certosa

Ubriaco in auto, uccise pedone sul marciapiede: a giudizio fotogallery video

Morì il 59 enne Giuseppe Buttaro

Incidente mortale a Certosa: travolge pedone sul marciapiede e lo uccide

Genova. E’ stato rinviato a giudizio Jorge Wilson Ceballos Valverde, l’ecuadoriano di 35 anni che travolse e uccise con l’auto a Certosa Giuseppe Buttaro, finanziere in pensione di 59 anni alla fermata dell’autobus. Il processo inizierà il prossimo 12 luglio. Valverde risultò essere ubriaco.

Aveva chiesto di patteggiare, lo scorso febbraio, una condanna a due anni. La richiesta era stata respinta dal giudice per l’udienza preliminare Cinzia Perrone che aveva ritenuto la proposta non congrua. Soddisfatti i familiari di Buttaro, assistiti dall’avvocato Giuseppe Maria Gallo.

L’accordo tra la procura (pm Alberto Lari) e l’avvocato di Valverde aveva suscitato polemiche tra i familiari e i conoscenti che avevano organizzato proteste e fiaccolate. L’auto di Valverde piombò sul marciapiedi dove l’ex finanziere stava aspettando l’autobus per andare a pranzo dalla figlia e nipote. L’automobilista venne arrestato ed era rimasto in carcere per tre mesi per poi passare agli arresti domiciliari per altri due mesi.

leggi anche
Generica
Incidente mortale
Certosa, travolge pedone sul marciapiede e lo uccide: tragedia in via Canepari
Generica
Tolto il blocco
Certosa, conclusa protesta in via Canepari. Presto una fiaccolata per ricordare la vittima