Quantcast
La cessione

Tursi vende l’ex Buridda: l’immobile di via Bertani diventa uno studentato

buridda

Genova. La Giunta comunale, nel corso della seduta di questa mattina, ha dato mandato agli uffici di istruire la vendita dell’immobile di via Bertani 1, ex facoltà di Economia e a lungo sede del centro sociale “Buridda” prima dello sgombero delle forze dell’ordine, al Fondo I3 Università di Invimit SGR SpA.

La società, costituita con decreto del Mef (Ministero dell’econmia e delle finanze), autorizzata alla prestazione del servizio di gestione collettiva del risparmio dalla Banca d’Italia, aveva presentato al Comune di Genova una proposta di valorizzazione dell’immobile peraltro di rilevante interesse pubblico per un importo pari a 3.100.000 euro.

A seguito di questa proposta, una relazione tecnica richiesta dal Comune di Genova all’Agenzia delle Entrate il 27 febbraio di quet’anno, aveva valutato il valore dell’immobile in 3.498.000 euro, precisando tuttavia che il valore poteva subire una variazione pari al 5-10%.

Dopo numerose procedure di gara che avevano dato esiti infruttuosi, l’ultima si è svolta il 25 maggio scorso sulla base del valore fissato dall’Agenzia delle Entrate. L’immobile diventerà un polo per la ricettività, in particolare per l’accoglienza universitaria.