Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trasporto pubblico, Crivello: “12 milioni di tagli dalla Regione. Preoccupato per Amt”

Genova. “Dodici milioni di euro in meno per il trasporto pubblico nei prossimi dieci anni e due milioni già per i prossimi tre anni”.

A dirlo è il candidato sindaco di centrosinistra Gianni Crivello dopo aver appreso la notizia dei tagli al trasporto pubblico locale decisi dalla Giunta regionale.

Tagli che, spiega Crivello con preoccupazione, “ridurranno in maniera drastica la qualità e la quantità del servizio, mettendo in ulteriore crisi Amt”.

Pronta la replica di Toti: “Crivello mi pare dia i numeri… a caso. Detto che i tagli al trasporto pubblico locale sono diretta conseguenza dei tagli programmati da Governo di centro-sinistra, che lo stesso Crivello appoggia, detto che la Regione ha messo risorse aggiuntive per far fronte a quei tagli, detto che il centro-sinistra, di cui Crivello fa parte integrante da quasi 50 anni non ha saputo sviluppare una politica dei trasporti degna di questo nome ma è riuscita invece a farsi impugnare e distruggere tutti i progetti fatti negli ultimi anni, tutto ciò detto, proprio grazie alla Regione e alle risorse aggiunte e all’integrazione portata avanti tra il trasporto su gomma e su ferro, il trasporto nella città e nell’area metropolitana di Genova oggi non è al collasso. E questo non grazie al Governo centrale che Crivello appoggia né alla giunta comunale di cui Crivello fa parte integrante anche oggi, nonostante sia anche candidato”.