Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Staglieno, Bruzzone ricorda i defunti giuliano dalmati

Più informazioni su

Genova. Questa mattina il presidente del Consiglio regionale Francesco Bruzzone ha partecipato, nel Parco della Rimembranza, nel cimitero di Staglieno, alla commemorazione dei defunti Istriani, del Carnaro e Dalmazia.

Il presidente Bruzzone, accompagnato dal Gonfalone della Regione Liguria, ha deposto una corona davanti al cippo, eretto 23 anni fa in memoria della tragedia che colpì, alla fine della Seconda Guerra Mondiale, un popolo intero. Molti di loro, dopo la fuga precipitosa dalla propria terra, trovarono a Genova e in Liguria accoglienza, un lavoro e una casa.

Il presidente ha, quindi, assistito alla messa celebrata nel tempio laico in memoria dei defunti dell’Istria, del Carnaro e della Dalmazia.

«Sono ormai passati molti anni da quando si consumò la persecuzione e il successivo esodo degli italiani, che da secoli vivevano in Istria, Dalmazia e Slovenia – spiega Bruzzone – Molti di loro si stabilirono nella nostra regione e un legame sempre più saldo unisce i liguri a questa comunità. Sono orgoglioso di rappresentare in questo luogo la vicinanza dell’Assemblea legislativa al popolo giuliano dalmata».
La cerimonia era organizzata dal comitato provinciale di Genova dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.