Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante juniores ko a Busto

I giovani corsari vengono mandati al tappeto dalla Pro Patria che cala il poker e riscatta la sconfitta nel primo match contro il Savona, prossimo avversario dei rossoblù

Più informazioni su

Finita la stagione regolare, sono cominciati regolarmente i playoff delle Juniores nazionali. Giunti alla fase nazionale, la formula ha raggruppato le squadre qualificate in tre triangolari. In uno di questi è presente il Sestri Levante che insiema i “cugini” del Savona, e la Pro Patria.

Nella prima uscita i levantini avevano riposato, mandando in campo savonesi e lombardi in una gara equilibrata. Decisivo per l’esito della gara era stato Lumbombo, sceso dalla prima squadra per dar man forte ai coetanei, visto che si tratta comunque di un classe 1998. La gara per i savonesi era iniziata in salita con il gol di Clerici su calcio d’angolo in apertura. Il pareggio arriva alla mezzora con uno slalom dell’attaccante francesce concluso con un tiro nell’angolino. Il raddoppio arriverà nella ripresa, al 67° con una volée ancora di Lumbombo che, servito da Preci, fredda il portiere avversario.

Domenica quindi in campo la Pro Patria contro il Sestri Levante, che puntava sulla maggior freschezza dovuta al turno di riposo. Invece la Pro Patria, fra le mura amiche ritrova il feeling con il gioco e con i gol. I giovani corsari vengono travolti 4-0 per la doppietta di Becerri e le reti di Cattagni e Colombo che spengono la luce in casa Sestri e riscattano il ko del primo turno.

Ora per il Sestri Levante il passaggio del turno sarà quasi impossibile, con una gara contro il Savona che appare piuttosto impari vista la gran forma dei ponentini. Certo che le mura amiche del “Sivori” potranno dare una spinta in più ai ragazzi di mister Marco Marsiglia che avevano concluso il campionato con grandi speranze per i playoff. L’appuntamento è per mercoledì alle 16, per cercare l’immediato riscatto.