Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie D: playoff e playout, le genovesi protagoniste del gran finale

Genova. Sesta giornata per playoff e playout della Serie D di pallavolo femminile. La corsa per la Serie C e per scampare alla retrocessione è quindi nel vivo, con ancora molti team che trovano incerte le loro sorti.

La Virtus Sestri prosegue la sua corsa di testa nei playoff: le sestresi, vincenti a Carcare per tre set a uno (26-24, 25-20, 18-25, 25-12), rimangono in testa al girone con 32 punti, seguite dalla Gabbiano Andora Pico Rico, che è stata corsara sul terreno del Campomorone, dove ha vinto in tre set. Terzo posto, l’ultimo che consegnerà una promozione, per Cogoleto volley, che a Genova Sestri ha ceduto di fronte al Volley Genova Vgp.

Con lo stesso punteggio di Cogoleto si trova in classifica anche la Maurina Strescino Imperia, che nel Palauxilum del Santa Sabina ha vinto solo al tie break, con una travolgente rimonta in crescendo. Il Celle Varazze volley, infine, ha sconfitto il Colle Ecologico Uscio in quattro set, agguantando proprio questo team al quinto posto.

La sfida dei playout, che sancirà probabilmente due retrocessioni dalla serie, è ancora accesa. Il Volley Casarza Ligure occupa la decima piazza, lontana dalle rivali, ma non ancora condannata dalla matematica: per il team con base a Cogorno lo scorso turno ha visto un KO per tre set a zero contro l’Albisola pallavolo, ora seconda in classifica.

Nono posto per il Loano volley, che ha sette punti di vantaggio sul Casarza e dista due punti dalla Normac, principale contentende per la salvezza: Loano ha accorciato le distanze, vincendo contro l’Albaro Levante in quattro set e punta ancora alla salvezza.

Più in alto la Serteco volley school mantiene un margine tranquillo sulle posizioni davvero a rischio, nonostante la sconfitta al tie break contro la Nuova lega pallavolo Sanremo, terza nei playout. Il primo posto del girone, invece, è ancora del Golfo di Diana volley, che sabato scorso ha vinto contro la Normac Avb. Tre a zero casalingo netto per l’Olympia Voltri, adesso quarta, che ha superato l’Albaro volley sia nella gara, sia in classifica.