Serie C: sfida per salvarsi nel campionato dominato dalle spezzine
Volley femminile

Serie C: sfida per salvarsi nel campionato dominato dalle spezzinerisultati

Normac AVB Genova

Genova. Terz’ultima giornata di Serie C per la pallavolo femminile ligure: con le promozioni già decise, la sfida che si accende davvero è quella per evitare la retrocessione.

In coda al campionato di Serie C è già certa la presenza di Emmebi e Mulattieri Creations: le spezzine sono ferme a zero punti e sabato 29 aprile hanno ceduto a Santa Margherita contro la Tigullio volley project, ora quarta. A tre punti si trova invece il team della Mulattieri Creations, che in casa, a Santo Stefano Magra, ha lasciato spazio in quattro set alla Lunezia volley, seconda della classifica e già certa della promozione.

Terz’ultimo e quart’ultimo posto sono quelli che attendono il verdetto in base al campionato di Serie B2. La Normac Albaro, 22 punti, ha perso contro la CH4 Albenga e rimane a 22 punti; a 24 punti fermate anche le ragazze del Santa Sabina, che ha perso 3-0 contro Volare volley. Proprio il team di Voltri è riuscito ad allungare, vincendo questa sfida delicata: con i 28 punti è quasi certo di scampare il peggio.

Vittoria anche per la capolista: la Volley Spezia Autorev ha superato in quattro set la Grafiche Amadeo Sanremo. Vittoria in trasferta, invece, per la Admo volley, ora terza: in quattro set ha piegato le ragazze della Legendarte Quiliano, salendo a 46 punti.