Serie A2: i derby premiano Lavagna 90 e Chiavari - Genova 24
Pallanuoto

Serie A2: i derby premiano Lavagna 90 e Chiavari

Sconfitti Camogli e Sori; identica sorte per il Crocera Stadium

pallanuoto serie a1 Bogliasco-Sori

Chiavari. Il Chiavari si è aggiudicato lo scontro di bassa classifica con il Sori; grazie a questo successo i verdeblù scavalcano il Crocera Stadium, battuto ad Imperia.

In turno che ha presentato tre incontri tutti liguri, il Lavagna 90 ha avuto la meglio sul Camogli e tiene così il passo della Promogest al terzo posto; i bianconeri, invece, scendono in sesta posizione.

Di seguito i resoconti e i tabellini dei tre incontri, redatti dalla Fin.

Chiavari Nuoto – Rari Nantes Sori 9-8

Un rigore di Barrile a undici secondi dalla sirena conclusiva consente alla Chiavari Nuoto di battere 9-8 la RN Sori e di conquistare tre punti pesanti nella lotta salvezza. Apre le marcature Giusti della Chiavari; la doppietta di Marciano porta sul 3-0 i padroni di casa a inizio secondo periodo. La Rn Sori rincorre con Percoco, Prian allunga ancora, Digiesi e Stagno mandano le squadre all’intervallo lungo sul 4-3. Le formazioni avanzano punto punto fino a metà terzo tempo (6-5), quando Cotella segna il 6 pari. Dopo alcune schermaglie, a inizio ultimo periodo Elefante segna il vantaggio della Rn Sori (8-7); Marciano e Barrile (trasformando un rigore) ribaltano il risultato a favore della Chiavari.

Chiavari Nuoto: Massaro, Ghio, Dainese 1, Prian 1, Oliva, Barrile 1 (1 rig.), Marciano 4, Vaccarezza, Raineri 1, Barattini, Croce, Giusti 1, Grassi Lucetti. All. Mangiante.
Rari Nantes Sori: Agostini, Elefante 1, Rezzano, Megna, Frodà, Stagno 2, Digiesi 2, Percoco 1, Penco, Cotella 2, Giacobbe, Loomis, Zunino. All. Iarossi.
Arbitri: Calabro e Rotunno.
Note: parziali 2-0, 2-3, 3-4, 2-1- Espulsi per proteste Penco (S), Ghio (C) e l’allenatore della Rn Sori Iarossi nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Megna (S) e Loomis (S) nel terzo tempo; Dainese (C), Prian (C), Raineri (C), Giusti (C) e Digiesi (S) nel quarto. Superiorità numeriche: Chiavari Nuoto 6/17 + un rigore; Rn Sori 6/18.

Rari Nantes Imperia – Crocera Stadium 11-5

Continua la corsa in testa al campionato della RN Imperia che si impongono in casa nel derby sul Crocera Stadium. Partono bene gli ospiti che aprono le marcature con Giordano. I padroni di casa tornano prepotentemente in partita con il pareggio di Corio ed il primo break firmato ancora Corio ed arrotondato dalla doppietta di Novara. Marenco chiude il primo tempo sul 4 a 2. L’Imperia continua a macinare gioco, portandosi sul 7 a 3 prima del cambio vasca. Cerca di rimanere aggrappata al match la Crocera ma l’Imperia ha un obiettivo troppo importante per perdere la concentrazione giusta. Terzo tempo che vede i padroni di casa allungare sul 10 a 5 con le reti di Somà, Rocchi e Ramone, alternate dai gol di Andrea e Luca Fulcheris siglano le marcature per la squadra di Damonte. Ramone, nel quarto tempo, fissa il punteggio sull’11 a 5 finale.

Rari Nantes Imperia: Conti, Mensi, Ramone 3, Rocchi, Pedio, Grossi, Durante, Corio 3, Novara 3, Soma’ 1, Rocchi 1, Cesini, Merano. All. Pisano.
Crocera Stadium: Foroni Lo Faro, Pedrini, Giordano 1, Bardi, Congiu, Marenco 1, Siri, Tortora, Fulcheris 1, Dellepiane, Bavassano, Davite, Fulcheris 2. All. Damonte.
Arbitri: Centineo e Nicolosi.
Note: parziali 4-2, 3-1, 3-2, 1-0. Espulsi per proteste Mensi (RN Imperia 57) nel secondo tempo e Rocchi (RN Imperia 57) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: RN Imperia 3/11, Crocera Stadium 2/5.

Lavagna 90 – Rari Nantes Camogli 13-7

Il Lavagna 90 Di Meglio difende al meglio la quarta posizione in classifica con la vittoria nel derby ligure sulla Rari Nantes Camogli. Partono subito forte i padroni di casa che gestiscono in maniera impeccabile le prime due frazioni portandosi sul 5-0 dopo circa otto minuti di gioco. Gli ospiti si sbloccano grazie a Caliogna che sigla il 5-1. Cimarosti, autore di quattro gol, trascina la Lavagna che si porta sul 9-3 dopo tre quarti di gara. La squadra Risso non corre rischi nell’ultimo periodo e controlla il ritorno della Spazio RN Camogli che si mantiene una zona tranquilla di classifica.

Lavagna 90: Graffigna, Bassani 1, Luce 1, Pedroni 1, Oneto 1, Cimarosti 4, Pedroni 1, Agostini, Cotella, Martini, Solari Riccardo, Parisi 3, Casazza 1. All. Risso.
Rari Nantes Camogli: Gardella, Beggiato, Iaci, Antonucci, Federici, Daniele 1, Guenna, Solari, Cocchiere 4, Gatti, Molinelli, Cuneo, Caliogna 2. All. Magalotti.
Arbitri: Sponza e Pagani Lambri.
Note: parziali 2-0, 3-1, 4-3, 4-3. Superiorità numeriche: Lavagna 90 Di Meglio 6/12 + un rig (parato da Cardella), Spazio RN Camogli 3/14. Usciti per limite di falli Pedroni (L), Agostini (L), Cotella (L) e Beggiato (C) nel quarto tempo.