Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, M5S: “I bus dei giovani industriali pagati dai cittadini”

Rapallo. “8.500 euro di soldi pubblici usati per scarrozzare in bus i giovani industriali a Rapallo. Il sindaco Bagnasco veste i panni da Robin Hood, ma li indossa alla rovescia”.

Fabio Tosi e Federico Solari, portavoce del MoVimento 5 Stelle, alzano la voce contro la delibera del Consiglio comunale che, di fatto, accolla ai cittadini 8.500 euro per il trasporto integrativo del convegno dei giovani industriali, in programma a Rapallo i prossimi 9 e 10 giugno.

“Ben vengano convegni, summit e incontri che portano a Rapallo lustro e ricadute economiche e turistiche – sottolinea il M5S – Ma non è accettabile che sia la cittadinanza a caricarsi sulle spalle un sistema integrativo che potrebbe essere coperto, senza eccessivi sforzi, dagli organizzatori. Quegli 8.500 euro dovrebbero essere utilizzati, piuttosto, per trasportare gratuitamente bambini, anziani e bisognosi, già abbondantemente tartassati dall’amministrazione comunale.”

“Il sindaco ci ripensi, ritiri quella delibera iniqua e dimostri di avere rispetto per i propri concittadini” concludono Tosi e Solari.