Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Signorini: “Il Gnl è il futuro, in porto il pieno delle navi” fotogallery

In questo momento lo sforzo dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale è incentrato sulle infrastrutture.

Più informazioni su

Genova. Un’ulteriore dimostrazione dell’effervescenza del mercato, che sta andando bene, ma anche “della centralità e degli interessi che il porto di Genova suscita in tutti i comparti”. Così il Presidente dell’Authority, Paolo Emilio Signorini a bordo di AIDAPerla, la nuova nave del Gruppo Costa, in occasione del suo scalo a Genova.

costa aida

“E’ significativo il fatto che l’inaugurazione della Costa Aida avvenga qui, a Genova, anche se il capoluogo ligure non sarà uno degli scali”, ha sottolineato.

Signorini a margine dell’evento ha poi ribadito l’importanza delle infrastrutture per alimentare le navi a gas naturale e liquido nei porti di Genova e Savona. “E’ la frontiera, il futuro, ci stiamo attrezzando per avere investimenti e fare sì che i depositi possano fornire alle navi questo tipo di carburanti in porto”.

In questo momento, del resto, lo sforzo dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale è incentrato sulle infrastrutture. “Ieri ero a Bruxelles per la nuova diga – ha ricordato il presidente dell’Authority – ma, in generale, ci stiamo occupando di garantire specchi acquei adeguati per l’accessibilità marittima e terrestre in entrambi gli scali”.