Pescatori di frodo sul fume Trebbia a Torriglia: multe salate - Genova 24
Uno era clandestino

Pescatori di frodo sul fume Trebbia a Torriglia: multe salate

Pescatori di frodo

Torriglia. Il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Montebruno, a seguito di controlli mirati sul fiume Trebbia, in località Ponte Trebbia, nel Comune di Torriglia, ha recentemente beccato due albanesi mentre pescavano abusivamente, con mezzi non consentiti e privi della licenza prevista dalla normativa regionale.

Nei loro confronti, quindi, sono state elevate sanzioni amministrative per un importo di 1100 euro, con sequestro di attrezzatura e pescato.

Nell’ambito del controllo, peraltro, uno dei due è risultato non in regola con la normativa sull’immigrazione e di conseguenza accompagnato presso il Comando Provinciale Carabinieri di Genova per ulteriori accertamenti e successivamente denunciato alla Procura della Repubblica di Genova per il reato di immigrazione clandestina.

L’uomo era già stato arrestato in precedenza e segnalato da altri reparti dell’Arma dei Carabinieri per lo stesso reato.

Più informazioni