Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Papa Francesco, in piazzale Kennedy sale l’attesa sotto il sole, tra cappellini creativi e la caccia a un centimetro d’ombra fotogallery

Più informazioni su

Genova. Hanno cominciato ad affollare l’area di piazzale Kennedy poco dopo le 12 i fedeli venuti ad assistere alla messa di papa Francesco. Davanti vicino al palco di sono i bambini della prima comunione, poi i sacerdoti e le congregazioni religiose, accanto a loro i disabili che tuttavia saranno accompagnanti solo tra un’oretta. In molti comunque per ora hanno scelto di attendere nei pressi delle poche zone d’ombra dei dintorni, come i portici di piazza Rossetti. E chi si trova sotto il sole si protegge come può dai berrettini fatti con i giornali agli ombrelli sole (o da pioggia) alle bandiere usate come tende improvvisate.

Il sole batte e sul piazzale assolato ci sono 26° gradi. Papa Francesco celebrerà la messa a partire dalle 17.30. I volontari della protezione civile riforniscono di acqua chiunque ne faccia richiesta mentre i soccorritori del 118 sono pronti all’ingresso dei diversi varchi per fronteggiare eventuali malori.

Sul palco intanto si fanno le prove-audio tra canti e musica e l’attesa è comunque quella di una grande festa.