Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Papa Francesco e non solo: il weekend a Genova e dintorni foto

Si affollano le sagre e poi i concerti di Vecchioni e Mannoia

Genova. Sarà un weekend particolare, quello che inizia. Un weekend in cui Genova ospiterà Papa Francesco nella sua prima visita pastorale sotto la Lanterna. Ed è proprio da qui che iniziano gli eventi del fine settimana. Perché l’arrivo del Santo Padre domina inevitabilmente la scena, anche se le alternative non mancano.

Domani, sabato 27 maggio, si inizia presto, alle ore 8.15 circa, con l’atterraggio di Francesco. E poi la visita all’Ilva e a San Lorenzo e poi al Santuario della Guardia e ancora al Gaslini. Per concludere con la grande messa in piazzale Kennedy. Undici ore circa di permanenza in una città che già in queste ore vede l’afflusso di migliaia di persone. Qui il programma completo.

Ma il weekend non si esaurisce certo qui. Come dimenticare le sagre, sempre più numerose? A voi la scelta.

Domani è anche il giorno del concerto di Roberto Vecchioni: ore 21 al Teatro Carlo Felice per “La vita che si ama”. Un tour ispirato all’ultimo libro dell’artista, nel quale partendo dall’universo degli affetti esplora la felicità. Il filo conduttore dello spettacolo è la memoria personale dell’autore racchiusa in 45 anni di canzoni. Tra dialoghi e canzoni.

E rimaniamo in musica con la seconda data di “Combattente tour”. Fiorella Mannoia torna al Carlo Felice domenica sera alle 21 con la replica del suo spettacolo. Una scaletta che propone nuovi brani e vecchi successi che hanno caratterizzato il repertorio dal vivo della cantante italiana.

Chiudiamo a Levante. Domenica a San Colombano Certenoli, c’è la “Marcia in to verde de San Cunban”. Appuntamento non competitivo con due percorsi da 15 e da 8.5 km. Raduno in loc. Maggi alle ore 8, iscrizioni fino alle 9 e partenza alle 9.15. Premiazione prevista alle 11.30 e all’arrivo frisceu per tutti.

Concludiamo come al solito: per tutto il resto c’è la sezione eventi di Genova24.it