Meteo Liguria: perturbazione in transito, poi miglioramento - Genova 24
Instabilità

Meteo Liguria: perturbazione in transito, poi miglioramento previsioni

Liguria. Una nuova perturbazione transiterà durante la giornata odierna sulla Liguria rinnovando le condizioni di instabilità diffusa. Le alte pressioni, infatti, per il momento si mantengono ben lontane dalle nostre zone preferendo altri lidi come la zona compresa tra Gran Bretagna ed Islanda, la quale sta vivendo un prolungato ed insolito periodo di stabilità per quelle zone.

Nel corso della nottata, sulla nostra regione, abbiamo assistito ad un graduale aumento della nuvolosità ma ancora senza fenomeni. Ampie schiarite sono ancora presenti specialmente sul centro-levante. Anche le temperature minime hanno risentito della copertura del cielo aumentando di qualche grado rispetto alla giornata di ieri. Ecco le temperature registrate nei 4 capoluoghi di provincia: Genova centro 15.6 gradi, Savona 13.6, Imperia 14.7 e La Spezia 14.3.  Lungo le coste, le minime, sono rimaste comprese tra i 10 gradi di San Rocco di Camogli ed i 16.2 di Genova Nervi, mentre nelle zone interne tra i 4.3 di Bardineto ed i 13.2 di Ne.

Il centro Limet spiega che nel corso della mattinata avremo una persistenza di nuvolosità di tipo medio-alto con occasionali occhiate di sole lungo le coste, ma ancora senza fenomeni. Da metà giornata ulteriore peggioramento con l’avanzamento di rovesci da ponente verso levante. Le prime zone ad essere interessate saranno quelle dell’imperiese e savonese interni, poi, nel corso del pomeriggio, i fenomeni progrediranno verso levante coinvolgendo anche le zone costiere del genovese e del Tigullio dove, a tratti, non si escludono rovesci di forte intensità accompagnati di tanto in tanto da radi colpi di tuono. Col passare delle ore i rovesci più consistenti tenderanno poi a concentrarsi tra Tigullio orientale e spezzino. Prime schiarite verso il tramonto tra imperiese e savonese di ponente in lenta estensione in serata verso levante. Precipitazioni che tenderanno ad esaurirsi in serata sul genovese e nella nottata successiva su tutto il levante. Temperature massime in calo con valori che non dovrebbero superare i 16 gradi lungo le coste.

Ventilazione estremamente variabile con intensità moderata sottocosta, tenderà a disporsi da nord ovunque in serata sempre con intensità moderata. Mare mosso sottocosta, molto mosso al largo.

La giornata di domenica sarà caratterizzata da un miglioramento, ma con ancora un po’ di instabilità residua nel pomeriggio sulle Alpi Marittime e sull’Appennino di levante.

Più informazioni