Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria protagonista al Meeting Nazionale Allievi e Cadetti

Tutte le squadre si ritagliano uno spazio da protagonista nelle acque di casa del Mar Ligure

Organizzato dalla Speranza Prà in collaborazione con FIC Liguria, è andato in scena il Meeting Nazionale Allievi e Cadetti, caratterizzato dalla presenza di quasi 800 atleti in forza a 63 società. Sono tre le medaglie conquistate dalla Liguria nelle sei regate disputate sabato pomeriggio.

Bella vittoria per il 4 di coppia Cadetti firmata da Giovanni Melegari (Murcarolo), Alessio Corsini (Velocior Spezia), Andrea Licatalosi (Urania) ed Emanuele Rocchi (Speranza Pra’) contro Piemonte e Friuli Venezia Giulia. Argento, ancora nel 4 di coppia Cadetti, per Cullari (Speranza Pra), Greco (Velocior) e Donzella (Santo Stefano al Mare). L’otto Cadetti (Devoli, Maspero, Muller, Fascio, Falletti, Stelitano, Chiappini, Brissolari, tim. Ferreri), composto dai vogatori dell’Elpis Genova, è terzo dietro Friuli Venezia Giulia e Lombardia.

Esulta la Canottieri Sampierdarenesi, forte del successo di Riccardo Corsinovi, di Martino Cappagli, del doppio Allieve C (Cespi-Graci), di Giada Bucci, dei 4 di coppia Allievi B1 (Guidi-Colombi, Causa, Loccisano, Sassos) e Allievi B2 (Camattari, Santini, Casano, Martucci), di Elisa Caiazzo e del 4 di coppia Allievi C (Cappagli, Battistini, Fontanella, Galtieri). Secondi Bucci e Loccisano nel doppio Allieve C,  Fontanella e Galtieri nel doppio Allievi C, così come i compagni Picco e Vitiello, Guidi Colombi e Causa  nella stessa specialità e Viviana Graci nel singolo: terza piazza per i coetanei Alfano e Sechi, per Aldo Bellicchi e per il doppio Allievi B1 Loccisano-Sassos.

Speranza Prà d’oro nel doppio Cadetti grazie a Cullari e Rocchi e nel 4 di coppia ancora con Cullari e Rocchi assieme a Maestri e Cullari. Brena e Maestri, sempre nel doppio, sono terzi, così come Arpe e Ferrari nel doppio Allievi C. Argento per Matteo Budicin, bronzo per il 4 di coppia Allievi C (Zini, Ferrari, Arpe, Allegrone).

All’Elpis Genova va il successo nel due senza Cadetti grazie a Devoli e Maspero. Ci sono, in apertura di Meeting, i due bronzi nel 4 senza Cadetti firmati dalle seguenti formazioni: Chiappini-Brissolari-Falletti-Stelitano e Maspero-Devoli-Muller-Fascio. Poi arrivano gli argenti di Raissa Scionico (bronzo domenica), del 4 di coppia Allievi B di Silvatici-Cogliolo-Gilioli-De Sena, dei doppi Allievi B (Tintis-Gilioli, Cogliolo-De Sena e Bruno-Secchi), il bronzo del doppio Allievi C Gallese-Feasi, di Erica Toscano, del 4 di coppia Allievi B  di Bruno-Secchi-Tintis-Crivello.

Rowing Club Genovese d’argento con il 4 di coppia Allievi C (Veca, Zurzolo, Maryni, Carbone), Danilo Badolato, Gabriele Lojacono e con il doppio Allievi C (Zurzolo-Maryni). Terzo Gabriele Schiavi.

Club Sportivo Urania si piazza secondo con Andrea Licatalosi e terzo con Elisa Dioguardi e Riccardo Fossa. Murcarolo e Urania, ancora una volta, uniscono le forze in maniera eccellente con il vittorioso doppio Cadetti Licatalosi-Melegari. Giovanni Melegari trascina il Murcarolo alla vittoria tra i Cadetti, Alessio Ferrante al secondo posto tra gli Allievi B e Greta Carelli al terzo. Il misto Murcarolo (Guglielmo Melegari)-Cavallini (Tognarelli) è terzo nel doppio Allievi B.

Lni Sestri Ponente sul podio grazie all’argento del doppio Allievi B Graffione-Sella, ai bronzi di Davide Beretta (doppietta di bronzi) e Francesco Graffione. Argus Santa Margherita sul podio grazie al bronzo di Sofia Pellerano sul singolo e a Daniele Palmieri e Lorenzo Caprile sul doppio Allievi C.