Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lancia la cocaina dal finestrino per sfuggire ai carabinieri: arrestato

Dopo una soffiata. Ora è rinchiuso a Marassi

Più informazioni su

Genova. Appena ha capito di avere a che fare con le forze dell’ordine ha provato a disfarsi della droga, finendo per creare letteralmente una “nuvola” di cocaina attorno all’abitacolo. E’ finito così in manette uno spacciatore italiano di 46 anni.

L’episodio è avvenuto la scorsa notte nei pressi dell’uscita autostradale di Genova Ovest. L’auto civetta dei carabinieri della compagnia San Martino ha iniziato a seguire un veicolo sospetto: il conducente, per tutta risposta, ha aperto il finestrino e lanciato parte delle dosi, che teneva sul cruscotto, in strada.

E’ così scattata prima la perquisizione (addosso aveva 9 grammi di cocaina) e poi l’arresto per spaccio e resistenza. Nella sua abitazione di Sestri Ponente i militari hanno ritrovato altri 5 grammi di hashish. Ad indirizzare i carabinieri al 46 enne, ora detenuto a Marassi, è stata una soffiata.