La Serteco Volley School dice addio (o arrivederci...) alla Serie B2 - Genova 24
Pallavolo

La Serteco Volley School dice addio (o arrivederci…) alla Serie B2risultati

Solamente il quoziente set condanna le genovesi

pallavolo

Genova. Retrocedere lascia sempre l’amaro in bocca. Farlo a pari punti e solo per il quoziente set (il rapporto tra set vinti e set persi), ne lascia ancora di più. Ed è quello che è successo alla prima squadra della Serteco Volley School.

Le coccinelle nell’arco delle ventisei giornate hanno conquistato un bottino di 25 punti. Si sono messe alle spalle Esperia Cremona, Pro Patria Milano e Foppapedretti Bergamo. Hanno terminato il campionato alla pari col Sanda Volley Brugherio. Le brianzole, però, hanno comunque ottenuto la salvezza, mentre la squadra guidata da Vito Piziali e Tommaso Dotta è condannata a tornare in Serie C.

Alle genovesi, per salvarsi, sarebbe bastato fare un punto ieri in trasferta a Brembo. Ma le avversarie, in piena lotta per i playoff promozione, hanno messo in campo tutto quello che avevano e la Serteco, pur combattendo, non è riuscita a prevalere: 3 a 0 il risultato finale (25-17, 25-22, 25-17).

Da segnalare l’esordio della giovanissima Marta Giacopelli, annata 2002, a cui la società augura di tornare presto a calcare i campi di un campionato nazionale.

I rimpianti sono tanti, ma le ragazze genovesi tornano comunque a casa con la consapevolezza di aver lavorato sodo fino all’ultimo allenamento ed essersela giocata fino a che l’ultimo pallone della stagione non ha toccato terra.